Stintino, Italia


1-Nord-Ovest

Situato nell'estrema punta della Sardegna, a nord - ovest, il Comune di Stintino possiede una delle coste più affascinanti dell'intera Regione, con spiagge di sabbia bianchissima, acque cristalline e uno dei mari più belli dell'intero Mediterraneo, come l’ormai celebre spiaggia ''La Pelosa'', senza ombra di dubbio una delle spiagge più belle della Sardegna, considerata ed eletta a livello internazionale come la seconda spiaggia più bella d’Italia grazie al suo ricordo tipicamente tropicale.

Con i suoi panorami mozzafiato, una natura selvaggia e incontaminata, lontano dalle città più grandi, Stintino è visitata dai turisti di tutto il mondo; un vero paradiso per gli amanti del mare, a contatto con un ambiente ancora puro ed inalterato; la sua posizione al riparo dai venti fa sì inoltre che l’acqua sia sempre calma e limpida in qualsiasi periodo dell’anno. Il territorio di Stintino sorprende per i forti contrasti, alla stupenda costa si contrappone l’aspro paesaggio dell’interno dove la vegetazione mediterranea è un invito irresistibile a rilassanti passeggiate. Altri elementi di attrazione sono i nuraghi edificati nell’interno del promontorio. In prossimità del mare, sorgono le antiche tonnare che erano una delle principali fonti economiche del paese oggi ristrutturate e destinate a scopi turistico-ricreativi. Tutta la costa di Stintino è orlata da candide spiagge, che fanno di questo paese uno dei più rinomati centri di villeggiatura di tutta la Sardegna. Dal Porto Nuovo è possibile raggiungere l'incontaminata oasi naturalistica del Parco Nazionale dell'Asinara.

Alcune spiagge da non perdere:
-La Pelosa
-Spiaggia di Ezzi Mannu
-Spiaggia delle Saline
-Spiaggia Pazzona

Info generali principali Porti: Porto Torres a 23 km, Olbia a 140 km e Cagliari a 250 km